Consigli per la Manutenzione

I prodotti Sunroom sono costruiti con cura e, con una pulizia e manutenzione regolare, è possibile assicurarne il corretto funzionamento per molti anni.

I principi, validi per tutti i serramenti e coperture sono:

  • Utilizzo di detergenti neutri e poco aggressivi con acqua tiepida
  • Controllo periodico del serraggio dei fissaggi e della tenuta delle sigillature
  • Utilizzo di lubrificanti, in particolare di olio siliconico, per gli accessori di scorrimento e chiusura.

Controllare che tutto sia a posto, verificando lo stato dei serramenti, è fondamentale, d’altra parte si tratta davvero di poche attività da svolgere non più di 3-4 volte l’anno, ipotizzando un utilizzo normale di sistemi scorrevoli e coperture mobili.

Cosa fare con le Vetrate Scorrevoli e Pieghevoli

Sporco e sabbia sono i nemici principali e, se lasciati accumulare e sedimentare, rischiano di rendere difficoltoso lo scorrimento. La pulizia delle scanalature e dei binari, pertanto è uno degli aspetti a cui prestare più attenzione. Oltre a questo è bene:

  • lavare le parti in alluminio con sola acqua e detergente neutro almeno 4 volte l’anno;
  • mantenere pulite le guide inferiore e superiore, pulire le guarnizioni passandole leggermente con un panno umido;
  • controllare gli accessori di scorrimento e di chiusura ed eventualmente lubrificarli con olio siliconico;
  • controllare che gli scarichi di drenaggio acqua, dove presenti, non risultino ostruiti.

Attività indicate per i prodotti: S.30, S.40, S.50, S.60, S.70, S.75, S.150,Tuttovetro, Tuttovetro Slide

manutenzione vetrate scorrevoli e pieghevoli

Cosa fare con le Coperture Fisse

  • lavare le parti in alluminio con sola acqua e detergente neutro almeno 4 volte l’anno;
  • pulire le guarnizioni di tenuta dei vetri, passandole leggermente con un panno umido e controllare che risultino morbide e ben aderenti al vetro stesso;
  • controllare periodicamente che l’interno della gronda sia pulito e che gli scarichi siano liberi e non ostruiti da sporco o foglie.

Attività indicate per i prodotti: Puro, Clima

manutenzione verande con coperture fisse

Cosa fare con le Coperture mobili

In questo caso, oltre ai controlli già indicati in precedenza, occorre prendersi cura della motorizzazione, dei componenti di trasmissione del movimento e assicurarsi che il motore non venga sottoposto a sforzi eccessivi (dettati da incuria) pertanto sarà necessario:

  • lavare le parti in alluminio con sola acqua e detergente neutro almeno 4 volte l’anno
  • pulire le guarnizioni passandole leggermente con un panno umido
  • pulire le guarnizioni di tenuta dei vetri, passandole leggermente con un panno umido e controllare che risultino morbide e ben aderenti al vetro stesso
  • controllare periodicamente che l’interno della gronda sia pulito e che gli scarichi siano liberi e non ostruiti da sporco o foglie
  • controllare la tensione della cinghia dentata, almeno 2 volte all’anno
  • controllare la cinghia anche dopo 4 – 6 mesi di eventuale inattività
  • controllare annualmente l’usura e l’invecchiamento della cinghia ed eventualmente sostituirla
  • controllare che l’intervento dei finecorsa in apertura e chiusura avvenga in modo puntuale per non forzare sul motore.

Attività indicate per i prodotti: Motus, Oskura Waterproof

manutenzione verande con coperture mobili

Cosa fare con i Saliscendi Motorizzati

  • lavare le parti in alluminio con sola acqua e detergente neutro almeno 3 volte l’anno
  • mantenere pulite le guide laterali e quelle inferiori e superiori, pulire le guarnizioni passandole leggermente con un panno umido
  • controllare gli accessori di scorrimento e di chiusura ed eventualmente lubrificarli con olio siliconico
  • controllare che gli scarichi di drenaggio acqua, dove presenti, non risultino ostruiti
  • controllare l’usura dei cavi di trascinamento 2 volte l’anno ed eventualmente sostituirli
  • controllare che l’intervento dei finecorsa in apertura e chiusura avvenga in modo puntuale per non forzare sul motore.

Nel caso dei saliscendi motorizzati occorre, sempre, avere cura che la parte esterna dove scorre l’anta superiore sia libera da sedie, tavoli o altro. In caso di ostruzione della parte esterna durante la discesa dell’anta si potrebbe, infatti, verificare la fuoriuscita del cavo dalla puleggia e la conseguenza rottura del cavo stesso.

Attività indicate per i prodotti: S.70 Verticale

manutenzione vetrate con saliscendi motorizzati

Copyright © TENDER S.R.L. All rights reserved - credits - privacy policy

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

maggiori dettagli puoi trovarli nella nostra Privacy Policy